set

A Maggio dello scorso anno vi avevamo parlato di una nuova, possibile collaborazione tra Dennis Lehane e Leonardo DiCaprio su una nuova pellicola il cui titolo sarebbe Travis McGee, distribuita dalla 20th Century Fox. Lehane, i cui libri sono amati da Hollywood per gli adattamenti cinematografici, è pronto a scrivere la sceneggiatura, basata sul misterioso romanzo di John D. MacDonald The Deep Blue Good-by del 1964. Il progetto sigla la quarta collaborazione tra Lehane e DiCaprio. Lehane ha scritto il romanzo Shutter Island, oltre al breve racconto Running out of Dog in cui DiCaprio era coinvolto con la sua casa di produzione Appian Way.

Dopo alcuni rumor iniziali che attribuivano a Paul Greengrass la regia di Travis McGee, nelle ultime ore il sito TheWrap rivela che sarà James Mangold a dirigere il film. Purtroppo però, il sito conferma anche che nonostante Leonardo avesse inizialmente intenzione di recitare nel film, vestirà soltanto i panni di produttore, finanziando la pellicola con la sua Appian Way e i suoi partner Jennifer Davisson-Killoran, Amy Robinson e Chernin Entertainment. Il motivo, sempre secondo la stessa fonte, sarebbe che nel periodo in cui il film sarà girato, Leonardo non sarà disponibile per impegni già presi. Significa dunque che, al contrario di ciò che continua a ripetere ai giornalisti in questi giorni, Leonardo ha già preso accordi per tornare presto sul set?

Ricordiamo che per il momento sono due i progetti da lui stesso confermati, cioè The Devil in the White City e American Nightmare, con Jonah Hill. Sappiamo inoltre che il copione di The Devil in the White City, in cui Leonardo interpreterà il serial killer Holmes (un medico dell’epoca Vittoriana che attirò, torturò e uccise oltre 200 persone), è praticamente pronto e Leonardo e il resto del team stanno apportando gli ultimi ritocchi. Tuttavia non sappiamo ancora chi sarà alla regia. Secondo voi quanto dovremo ancora attendere prima di un ritorno di Leonardo sul set?

23 Replies to “Nuove riprese già in programma per Leonardo DiCaprio?”

  1. sai che ho paura che questi impegni siano ambientali :/

  2. Laura Bartoli ha detto:

    Quale impegno ambientale richiede un impegno continuo, tanto da impedirgli di girare un film?

  3. Io non ne capisco niente di ambiente , ma immagino viaggi in luoghi remoti ,partecipazioni a conferenze per il mondo ecc .lui stesso disse ,di voler lasciare momentaneamente per dedicarsi all’ambiente ( anche poi abbiamo visto non fosse cosi ) .Comunque hai ragione e sono contento che tu ce l’abbia 😀 .a questo punto farà il Killer 😀

  4. Laura Bartoli ha detto:

    Beh non pretendo di aver per forza ragione, ma anche io spero di averne! 😉

  5. Alessia Di Maio ha detto:

    Secondo me Leonardo era quasi sicuro della sua vittoria agli oscar e così dopo la sconfitta si reso conto che continuare a non recitare non lo avrebbe condotto a nessuna nuova nomination

  6. Laura Bartoli ha detto:

    Alessia quest’impegno è stato preso molto prima di Domenica scorsa, quindi non ha nulla a che vedere con i risultati degli Oscar

  7. Alessia Di Maio ha detto:

    Giusto. Scusami.

  8. Laura Bartoli ha detto:

    Figurati, non hai nulla di cui scusarti!

  9. Laura lo so, lo so 🙂 .ma io l’ho detto perchè penso tu ce l’abbia 🙂

  10. Secondo me dovrebbero costringerlo a fare almeno due film all’anno .è una droga quell’uomo quando recita ahah

  11. Simona Genovese ha detto:

    Da quanto ha detto lui stesso io credo che lo vedremo molto presto sul set di The Devil in the White City, mentre per American Nightmare dovremo aspettare il prossimo autunno per l’inizio delle riprese, almeno è questa la mia sensazione! Nel frattempo non escludo un progetto cinematografico legato all’ambiente ( sul modello dell’Undicesima ora) che magari coinvolga anche l’amico Edward Norton!

  12. Simona quindi secondo te farà da un set all’altro di seguito come per Gatsby e Django 😀 ?

  13. Ale Porcu ha detto:

    sii io non vedo l’ra di rivederlo all’attacco! ahahah

  14. Simona Genovese ha detto:

    Alessandro secondo me con un po’ più di pausa ma diciamo che lo spero! Basta che inizia a lavorare su un set perché più tempo passa più ne dovremo aspettare noi per rivederlo al cinema!

  15. Simona assolutamente d’accordo 😀 .anzi sono contento che non si sia perso d’animo dopo avantieri

  16. Simona Genovese ha detto:

    Questo era poco ma sicuro 😉

  17. Simona Russo ha detto:

    Mah speriamo bene..certi attori divi di Hollywood non potranno mai passare inosservati..e di Caprio in ogni suo film e progetto ci ha messo l anima!!

  18. Simona Russo ha detto:

    ..e lo continuerà a fare. Danno oscar a film,registi,attori così.. Come si danno i punti della spesa.. Normalmente..mah..che squallore o.o

  19. martina ha detto:

    Io spero presto… ma se i film sono ancora da girare, l’uscita al cinema non sarà prima del 2016 🙁

  20. martina ha detto:

    Volevo dire 2015

  21. Francesca ha detto:

    Figuriamoci se Leo smette di recitare solo per l’oscar!! Ovviamente vorrebbe vincerlo ma lui ha più volte detto che recita perchè gli piace e non per i premi, dubito che possa rinunciare a un film per questo

  22. SabryLeo ha detto:

    Allora su America nightmare non lo vedremo recitare giusto??? farà solo il produttore
    Ma nell’altro farà il killer 😀 wow Leo il Killer hahahah

  23. Laura ha detto:

    Ciao Sabrina, Leo reciterà sia in White City che American Nightmare. NON sarà in Travic McGee 😉

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi