| Candids, Eventi, Foto

leo

Per Leonardo, quello alla Peter Brant Foundation è ormai da due anni appuntamento fisso il giorno della Festa della Mamma. Proprio come lo scorso anno infatti (cliccate qui per rinfrescarvi la memoria) è stato fotografato ad una mostra a Greenwich, nella Contea di Fairfield, nel Connecticut. Alla mostra, organizzata dalla Fondazione di Peter Brant, erano presenti molte celebrità, tra cui appunto Leonardo accompagnato dai suoi due amici Tobey Maguire e Ethan Suplee. Non erano presenti fotografi ufficiali all’evento ma una ragazza ha postato su Twitter alcune immagini (visionabili nella nostra gallery cliccando qui), dalle quali potete notare che Leonardo ha un braccio fasciato, per la seconda volta quest’anno. Proprio l’autrice degli scatti ha raccontato che Leonardo, dopo averle permesso di scattargli alcune foto, le si è avvicinato chiedendole cortesemente di smetterla. Voi come l’avreste presa? Ditecelo nei commenti!

8 Replies to “Leonardo infortunato alla Peter Brant Foundation”

  1. anonimo ha detto:

    gli avrei chiesto direttamente una foto senza fargliele ahah

  2. Simona ha detto:

    Ha fatto bene Leo..
    Se chiesto gentilmente..i fotografi dovrebbero capire!

  3. Federica ha detto:

    Non mi si apre il post… cmq lei se l’è cercata visto che è stata invadente

  4. Cristiana ha detto:

    avrei accettato e me ne sarei andata dandogli in parte ragione…..

  5. Sabrina ha detto:

    Gli avrei detto Scusa, ma devo far sapere a LeoDiCaprio.it che sei infortunato hahaha Scherzo!
    Gli avrei detto veramente scusa e me ne sarei andata 🙂

  6. Chiara ha detto:

    Se l è cercata va bene qualche foto ma dopo un po da fastidio ha fatto bene leo

  7. Mary ha detto:

    ha ragione….non è giusto approffittare della sua disponibilita’.

  8. Simonka ha detto:

    Poveroooo 🙁

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi