dicaprio-nazioni-unite

Quando l’ambiente chiama, il nostro Leonardo è sempre il primo a rispondere. Oggi l’attore è stato chiamato a firmare l’Accordo di Parigi, in qualità di una delle persone più influenti al mondo. Si tratta di un documento di 31 pagine, che prende il nome dalla città nella quale i leader hanno discusso circa l’argomento “cambiatemi climatici”, lo scorso Dicembre (qui se volete rileggere l’articolo in merito). La cerimonia, alla quale hanno presenziato 171 paesi, si è svolta al Palazzo delle Nazioni Unite di New York. Essa rappresenta un evento importantissimo, dal momento che mai così tanti paesi avevano firmato un accordo internazionale in un solo giorno.

La cerimonia ha avuto inizio con i saluti di Ban Ki-moon, segretario generale delle Nazioni Unite, François Hollande, Presidente francese ed, infine, del nostro Leo, in prima linea come sempre, che ha esordito con un’affermazione forte e decisa: “Voi siete l’ultima migliore speranza della Terra”.  L’accordo è stato poi firmato dai rappresentati degli altri paesi nel corso della giornata.

A cosa mira l’Accordo di Parigi? I punti sono essenzialmente 6:

  1. Limitare la temperatura media globale entro i 2 gradi centigradi rispetto ai livelli pre-industriali, cosa che, a detta dello stesso Leo, sarebbe un buon punto di partenza.
  2. Trovare finanziamenti per ridurre le emissioni di gas. Ciò è una delle cause maggiori del cambiamento climatico e, per tanto, sarà necessario, se la situazione lo richiederà, procedere con fermezza.
  3. Accelerare il passaggio verso le fonti di energia rinnovabile.
  4. Proteggere l’intero ecosistema. Il nostro pianeta è dotato di una grande varietà di ambienti, che la scienza non sarebbe mai capace di riprodurre completamente. Dal momento che questi ambienti mantengono stabile il clima, è necessario salvaguardare mari e foreste.
  5. Prendere decisioni ferme con immediatezza.
  6. Rendere le città un esempio nell’impegno per la sostenibilità. Vancouver, Sydney, Stoccolma e Las Vegas hanno già iniziato ad utilizzare fonti al 100% rinnovabili e presto sarà il turno di altre famose capitali.

Ogni volta che pensiamo: “Leonardo ormai ha raggiunto la vetta”, il nostro attore ci stupisce ancora. Vi lasciamo con il video del discorso di Leonardo e le foto dell’evento nella nostra gallery (cliccate qui), invitandovi a tornare presto su questa pagina perchè l’articolo sarà integrato con la trascrizione completa del discorso in Italiano. Continua così, Leo!

 

6 Replies to “Leonardo DiCaprio firma il Trattato di Parigi: “Voi siete l’ultima migliore speranza della Terra””

  1. Cristy ha detto:

    Leo il mio sogno e’ poterti fare un monumento

  2. paola ha detto:

    uno solo?

  3. Maria Cristina Longo ha detto:

    Grazie ragazze per l’articolo…e grazie Leo per esserci e per darci, ancora una volta, esempi di questa portata.

  4. Alessandra Tessarin ha detto:

    Punto numero uno già difficile l’attuazione ma ci sono anche i successivi e comunque bisogna insistere quindi Leo avrà ancora molto da fare.

  5. Gabriella ha detto:

    Leonardo sei formidabile e il tuo impegno, per la salvaguardia del nostro Pianeta, è ammirevole. Ti prego continua così. È doveroso proteggere la Terra, l’unica CASA che abbiamo. Grazie di esistere!!!!

  6. […] Leonardo DiCaprio firma il Trattato di Parigi: “Voi siete l’ultima migliore speranza de… 22/04/2016 […]

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi