Photo Credits: Gregory Pace

Terminata ufficialmente l’Awards Season, conclusasi con la consegna degli Academy Awards, Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio – che sono purtroppo tornati a casa senza statuette – sono pronti per la produzione dell’attesissimo Killers of the Flower Moon.

Come anticipato nel nostro precedente approfondimento, la pellicola del regista di The Irishman verrà prodotta e distribuita dalla Paramount e vedrà tra i protagonisti DiCaprio e Robert De Niro.

Killers of the Flower Moon è la sesta collaborazione tra Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio, che dopo il successo The Wolf of Wall Street torna a dirigere l’attore premio Oscar in un true crime.

Premio-alla-carriera-per-De-Niro-ai-prossimi-SAG-Awards-sul-palco-a-premiarlo-Leonardo-DiCaprio

Secondo alcune dichiarazioni dello stesso regista al portale Premiere, il film sarà un western, un genere completamente nuovo nella filmografia di Scorsese. L’opera si basa sull’omonimo romanzo di David Grann incentrato sulla tribù indiana Osage. Ecco le dichiarazioni del regista: 

«Pensiamo che sarà un western. Sarà ambientato tra il 1921 e il 1922 in Oklahoma. Di certo ci saranno dei cowboy, ma anche delle macchine e dei cavalli. Il film sarà principalmente incentrato sugli Osage, una tribù indiana a cui venne dato un territorio orribile, il quale amavano perché dicevano che i bianchi non si sarebbero mai interessati a esso. Poi abbiamo scoperto che lì c’era del petrolio, e per circa 10 anni, divennero la popolazione più ricca del mondo. Poi, così come per lo Yukon e le miniere di Colorado, sono arrivati gli avvoltoi, gli uomini bianchi, gli europei, e tutto fu perduto. La malavita aveva un tale controllo che era più probabile finire in prigione per aver ucciso un cane piuttosto che un indiano».

Il romanzo di Grann si concentra proprio sulle uccisioni dei Nativi della tribù Osage, assassinati dopo la scoperta del petrolio appena menzionata. Gli omicidi attirarono l’attenzione dell’FBI, organizzazione nata pochi anni prima e cui DiCaprio farà parte. Le riprese di Killers of the Flower Moon dovrebbero iniziare questa primavera, rendendo molto probabile una data di uscita nel 2021.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi