| Italia, TV, Vario, Video

sorrentino-scherzo

Paolo Sorrentino, dopo aver vinto il premio Oscar per la sua ultima fatica, La Grande Bellezza, in questi giorni si sta godendo il trionfo e sogna anche un pò in grande, adesso che gli sono state aperte ufficialmente le porte di Hollywood. Ieri sera (5 Marzo) la trasmissione televisiva Le Iene, ha mandato in onda un divertentissimo servizio girato da due dei suoi inviati, arrivati a Los Angeles proprio per congratularsi con il nostro conterraneo dopo la sua vittoria domenica 2 Marzo. Tentando inutilmente di strappargli un’intervista, le due Iene hanno ben pensato di organizzare uno scherzo ai danni del regista napoletano: un loro complice si è finto pertanto l’assistente di Leonardo e chiamando il manager di Sorrentino, gli ha riferito che “Mr. Leo” sarebbe stato molto felice di fare un film con lui. Ovviamente la reazione dello staff di Sorrentino è stata subito entusiasta ed è stato fissato prontamente un incontro per discutere del progetto insieme. Secondo voi come avrà reagito Sorrentino quando avrà visto che all’appuntamento non c’era ovviamente Leonardo, ma le Iene pronte a intercettarlo? Per vedere la sua reazione non dovete fare altro che cliccare sul video sottostante. Vi consigliamo di non perdervelo perchè è davvero uno scherzo molto divertente. Non ce ne vogliano i fan di Sorrentino, ma del resto caro Paolo possiamo capirti: chi non vorrebbe lavorare con Leonardo DiCaprio?

prova 2

78 Replies to “DiCaprio-Sorrentino nuova coppia di Hollywood? Ecco lo scherzo de Le Iene”

  1. Anna Nuzzolo ha detto:

    L’ho visto ieri sera, che ridere ragazze

  2. Daniela Ceccolin ha detto:

    Fenomenale! Pio e Amedeo sempre i migliori!

  3. Martina Rotondo ha detto:

    Da una parte hanno fatto bene perché loro erano andati lì per intervistarlo e lui non li ha calcolati… Però che faccia ha fatto Paolo Sorrentino! Poverooo 😀

  4. Ignazio Frenda ha detto:

    Martina, non credo che avessero un “patto” per l’intervista, quindi effettivamente son stati stronzi. 😀

  5. Laura Bartoli ha detto:

    Avrei tanto voluto sentire le conversazioni tra Sorrentino e il suo agente mentre erano in auto per andare al punto di ritrovo 😀

  6. Ignazio Frenda ha detto:

    Io anche quelle del ritorno, ahahah

  7. Laura Bartoli ha detto:

    AHAHAHAHAH assolutamente

  8. Anna Miraglia ha detto:

    Io adesso rido,ma se fossi stato al suo posto li avrei insultati…scusatemi ma illuderlo cosí mi sembra un po’ cattivo.

  9. Che figuraccia :’D Però secondo me è spocchiosetto, Sorrentino! Se l’è meritato, dai!

  10. Lorenzo Cesari ha detto:

    Sorrentino c’è rimasto di merda sul momento, ma visto ke quando mandano in onda queste cose ci deve essere per forza il permesso della “vittima” l’avrà presa sullo scherzo alla fine 🙂

  11. D’accordo la delusione, ma ha avuto una reazione esagerata alla fine. E che sarà mai? Poteva prenderla a ridere, mandarli a quel paese simpaticamente e finirla lì. Ci ha rimesso solo lui e la sua immagine. Poi detta tra noi, d’accordo che ha appena vinto l’Oscar ed è un apprezzato regista, ma davvero secondo lui, solo il giorno dopo la cerimonia, una star come Leonardo l’avrebbe chiamato per girare un film? Ok che l’ottimismo è il profumo della vita, ma bisogna essere anche un tantino realisti! Non vogliatemene! 🙂

  12. Yasmin Mania ha detto:

    ahahahahhahaahahhahahahah

  13. Hai detto bene, Giulia! Si può essere così ingenui? Io non c’avrei creduto neanche se l’avessi visto 😉

  14. Gaietta ha detto:

    Ti sarebbe piaciuto lavorare con DiCaprio, eh? Ma abbassa la cresta, va’…

  15. Ma infatti Bianca!! Pensa che io e Laura spesso e volentieri ci scordiamo pure di averlo visto da quanto ci sembra irreale! 😉 Comunque, per spezzare una lancia a favore di Sorrentino, va detto che nel dubbio, anche io sarei andata all’appuntamento. Non si sa mai nella vita.. ahaha!

  16. Anch’io, poco ma sicuro! Non ci avrei riposto così tante speranze, però.

  17. Daniela Ceccolin ha detto:

    Anche a me ha dato l’idea di essere diventato un po’ altezzoso! E dopo aver visto il servizio che hanno fatto anche con servillo mi verrebbe da dire che forse forse l’oscar ha già fatto effetto sul loro ego!

  18. Yasmin Mania ha detto:

    Anche io ci sarei andata XD

  19. Ignazio Frenda ha detto:

    Giulia guarda che Sorrentino, con tutto il rispetto per Leonardo, ha lavorato con Sean Penn. 😉 Non credo proprio che vivesse la cosa come una “magica stranezza”.

  20. Lo so bene Ignazio. This must be a place è stato un colpaccio niente male per Sorrentino e sono la prima a dirti che Sean Penn è un grandissimo attore. Io lo amo anche come regista oltretutto. Però proprio perchè Sorrentino ha già in qualche modo lavorato con attori con la A maiuscola, doveva capire che forse era fin troppo tutto facile e immediato. Poi con tutto il rispetto per Sean Penn, di cui comunque mi ritengo un’estimatrice, ad oggi non c’è paragone tra le quotazioni sue e quelle di Leonardo.Non parlo di talento, ma oggettivamente di possibilità di lavorarci per un film. Leonardo è uno dei più richiesti e difficili da avere al giorno d’oggi.

  21. Ignazio Frenda ha detto:

    Ora sei molto più chiara, il tono del post precedente mi sembrava un po’ come dire “Vuoi che un attore della levatura di DiCaprio si caghi Sorrentino?”. Se invece la metti su quest’altro piano sono d’accordo su tutto. 😉 (tranne per il “doveva capire”, alla fine chi è che non corre per una ghiotta occasione di lavoro? Son umani anche loro xD).

  22. Si si, ma infatti l’ho detto nei commenti prima. Alla fine io stessa ci sarei andata al suo posto. Le occasioni non vanno mai sprecate. Però poi una volta scoperto lo scherzo mi sarei fatta una bella risata! Ha appena vinto l’Oscar.. take it easy Paolo! 😉

  23. Elena Pastori ha detto:

    A me queste cose invece non fanno ridere,m’imbarazzano.Credo che ci voglia il pelo sullo stomaco per fare questo genere di scherzi,io non ce la potrei fare.Scusate se sono una voce un po’ fuori dal coro.:-)

  24. Ignazio Frenda ha detto:

    Comunque a me sta sul cazzo in maniera equivalente alla mia ammirazione per il suo lavoro da regista. xD Ha un po’ sempre l’aria da snob, ma non certo da quando è stato premiato, è sempre stato così, da quando faceva i cortometraggi, altro che oscar.

  25. Ignazio Frenda ha detto:

    Però devo anche dire che ho imparato un po’ a “conoscerlo” da certe interviste e partecipazioni ad eventi e non è poi così male, penso che la cosa derivi dal fatto che sia una persona poco socievole e che “l’aria da snob” sia un meccanismo di difesa, sai com’è… nel mondo dello spettacolo (ma in egual maniera nel mondo “normale”) ne incontri di persone intolleranti alla tua persona… xD sopratutto se sei un tipo chiuso.

  26. Io non lo “conosco” così bene, perchè ammetto di seguirlo poco, ma ho sempre avuto la tua stessa impressione. Mi fido però del tuo giudizio. E’ vero, in molti casi l’aria da snob può essere una difesa.. magari anche per lui! Chissà. . .

  27. WriterSpy ha detto:

    Permalosetto Sorrentino…

  28. Lo scherzo mette in evidenza ,cosa che mi rende felice ma sarebbe stato strano il contrario ,che Sorrentino ( che non conosco come regista ,ma mi fido di quello che leggo ) sia bene consapevole di quanto valga Leo .Giulia sono d’accordo sull’ingenuità ma non sulla reazione allo scherzo : non ho visto il video ,ma ho letto che si è incavolato e ha fatto gestacci .I gestacci ,per non sfigurare ,doveva evitarli ..ma l’incazzo ci sta tutto .lui ora con questo oscar avrà molte più porte aperte secondo me …loro hanno giocato sulle opportunità che ora la sua carriera può offrigli ..si sono impegnati per rompergli le scatole .Credo abbiano sbagliato modi e sopratutto il momento dello scherzo.

  29. Le Iene si chiamano appunto cosi perche’ sono un po’ politicamente scorretti, e’ il loro marchio di fabbrica. Comunque a mio parere nella vita ci vuole sempre un pizzico di leggerezza, in tutto! Posso anche capire che ci possa essere rimasto “male”, ma se si fosse fatto una bella risata invece che fare finta di essere li per altro e fare gestacci, ci avrebbe guadagnato in termine di immagine. Parere personale ovvio.

  30. Giulia ti dico come mi sarei comportato io : non avrei fatto finta di essere li per altro ( non ci vedo niente di male ) e mi sarei arrabbiato .Io la vedo come se mi fossi appena Laureato con un voto alto e mi chiamassero per un lavoro….arrivo all’appuntamento e mi dicono che è uno scherzo .l’unica cosa su cui non sono d’accordo con te è la risata ( che dipende dalla tolleranza di ognuno ) 🙂

  31. Ci tengo a precisare ,visto che spesso insisto molto sui discorsi ,che non voglio assolutamente convincere nessuno : mi piace solo approfondire 😀 😉

  32. Micky DiCaprio ha detto:

    É uno scherzo di merda.. ci é rimasto malissimo ecco perché ha reagito cosi.. e dai su poverino era convinto di incontrare Leo per lavoro e invece si trova due deficenti.. dai su chi non ci sarebbe rimasto male anzi meglio come ha reagito Sorrentino che un altro li avrebbe presi a calci in culo

  33. Daniela Ceccolin ha detto:

    Bisogna saper ridere nella vita mica hanno fatto male a qualcuno! Poi adesso sono sotto i riflettori c’è da mettere in conto che sarebbero arrivate le iene ne hanno fatte anche di peggio! La cosa migliore era proprio farsi una bella risata del resto lo scherzo è riuscito benissimo!

  34. Micky DiCaprio ha detto:

    Poi vabbe io essendo fan di Leo se credevo che sarei andato ad un appuntamento da Leo e invece mi ritrovavo quei due ci sarei rimasto no malissimo ma di più..

  35. Daniela hanno preso in giro le speranze che lui nutre dopo questo successo .per me è fare male a una persona .:( .Poi non lo so : come volevo scrivere a Giulia secondo me ci sono 2 punti di vista .Quello del fan di Leo che prova piacere nel vedere che il suo attore venga apprezzato ; quella del regista che ha appena ottenuto un successo e a cui viene messo il dito nella piaga .

  36. Daniela Ceccolin ha detto:

    Vebbé ovvio ma lo scherzo è fenomenale! Dai ammettiamolo fa ridere davvero! Poi se se la sono presa è ridicolo la vita va presa con filosofia specie se sono personaggi pubblici!

  37. Ragazzi, ma un conto è se avessero fatto uno scherzo a un fan.. posso capire! Sarebbe stato davvero di cattivo gusto. Ma Sorrentino è un regista famoso, adesso lo sarà sempre di più, non gli mancheranno davvero occasioni in futuro. Non è che hanno scherzato con uno alle prime armi che non riesce a fare film di successo prendendo in giro le sue speranze. Parliamo di un premio Oscar accidenti. Secondo me, e posso sbagliare non dico il contrario, ha perso un’occasione per dimostrare di essere una persona di spirito, tutto qui. Ovvio che gli avrebbe fatto piacere lavorare con Leonardo, ma dopo i primi minuti dove ci poteva pure stare l’arrabbiatura, poteva pure ammorbidirsi un pò. Oltretutto c’è il detto famoso della trasmissione “Le Iene portano bene”. Quindi magari un giorno ci potrebbe pure lavorare con Leonardo, chi lo sa! Magari gli porteranno fortuna! 😉

  38. Ignazio Frenda ha detto:

    Uhm… non so, bisogna “saper ridere” fino ad un certo punto. Insomma, io mi sto avviando ad un importantissimo colloquio di lavoro e poi invece di DiCaprio e il suo agente mi vedo spuntare quei due cretini (che a me non fanno ridere) a prendersi simpaticamente beffa di me. Non so… me la sarei presa anch’io… poi se magari ad accogliermi non c’erano quei due cretini ma inviati che a pelle mi facevano più simpatia allora na risata me la facevo… ovviamente io… poi Sorrentino è un’altra persona.

  39. Micky DiCaprio ha detto:

    Ma che prendere a ridere dai a voi fa ridere.. vorrei vedere voi al posto di Sorrentino. Se vi arriva una chiamata e vi dicono sono l’agente di DiCaprio e a DiCaprio interessa fare un film con voi andate all’appuntamento e vi ritrovate 2 deficenti che ti ridono in faccia.. non credo proprio che vi verrà da ridere..

  40. Ignazio Frenda ha detto:

    Ahaha io e Micky abbiamo praticamente detto la stessa cosa nello stesso momento (y)

  41. Daniela Ceccolin ha detto:

    Si vabbé … Ha appena vinto un oscar potrebbe anche riderci su se le iene gli fanno uno scherzo mi pare che i problemi seri nella vita siano altri! Questo intendo è all’apice del successo anche se gli fanno perdere 5 minuti per prenderlo un po’ in giro non muore mica nessuno!

  42. Giulia non ho visto il video ,quindi non so quanto sia durata l’arrabbiatura e come si sia manifestata .Forse anch’io dopo l’arrabbiatura iniziale mi sarei rilassato .Però non oso immaginare cosa stia provando lui in questi giorni : un italiano nei massimi livelli del cinema con il più grande riconoscimento e ora conosciuto da tutti

  43. Micky DiCaprio ha detto:

    Ma che centra che i problemi seri sono altri.. e poi é fatto cosi perché dovrebbe fingere che si é divertito? Sarebbe un falso lui é stato sé stesso e ha reagito cosi.

  44. Daniela Ceccolin ha detto:

    Se è intelligente come credo che sia se ne sbatterà altamente e magari sorriderà anche ripensandoci!

  45. però da italiani sono stati coglioni : faglielo in Italia lo scherzo …non quando è ancora a Los Angeles e in inglese .

  46. Daniela Ceccolin ha detto:

    Non sarebbe stato credibile!

  47. Lui è li per lavorare ora ( credo ) .stanno scherzando col suo lavoro nel posto e nel momento sbagliato .magari aveva disdetto un altro appuntamento per andare da quelli

  48. Micky DiCaprio ha detto:

    Io l’ho apprezzo su una cosa..che ha reagito come si é sentito di reagire.. preferisco un incazzatura sincera e non una risata falsa.. non sopporto i VIP che fanno i finti buonisti per farsi amare..

  49. Daniela Ceccolin ha detto:

    Uuuuhhhh per carità … Io me ne vado a letto va che è meglio! Buona notte a tutti!

  50. Micky DiCaprio ha detto:

    E poi scusate una cosa.. non hanno neanche rispetto per chi fa un lavoro serio.. lo hanno bombardato di chiamate insistenti senza magari pensare sta lavorando o é impegnato.. no se ne fregavano lo continuavano a chiamare e poi hanno fatto lo scherzo.. a volte queste trasmissioni sono troppo insistenti e senza rispetto

  51. Ignazio Frenda ha detto:

    Ma secondo me non vuol dire nulla che ha vinto un oscar. Non è che se uno vince un oscar deve per forza di cose diventare una prima donna e scordarsi di essere un professionista che ama il suo mestiere.
    Penso che siamo tutti d’accordo sul fatto che lavorare con DiCaprio, attualmente, è probabilmente la cosa migliore che ti possa capitare in termini di visibilità/soldi applicata all’arte del cinema; e penso di non esagerare dicendo che questa collaborazione, per Sorrentino, avrebbe praticamente rappresentato la vincita di un altro “oscar”.
    Insomma… sei in auto, col tuo manager, a pensare che tra poco in un atrio di un hotel 5 stelle ti stai per giocare la catapulta verso l’industria americana e una possibile consacrazione a livello mondiale… arrivi all’hotel… e ti spuntano due cretini sguaiati e divertiti… scusatemi ma il vaffanculo ci sta tutto.
    Poi ripeto, io probabilmente dopo un po’ la risata me la sarei fatta… ma con quei due sarebbe venuto difficile pure a me, cosa da prenderli a mazzate. xD

  52. ho appena visto il video : mi ha fatto tenerezza la serietà e tensione che aveva sul marciapiede aspettando .2) è stato fin troppo educato e posato fino al dito medio .Ignazio hai ragione : erano due stronzi maleducati e strafottenti .l’hanno trattato come se non fosse successo niente ,sfottendo anche .è stato fin troppo tollerante per i miei gusti

  53. Micky DiCaprio ha detto:

    É stato educato pur rimanendoci male.. si vede proprio che ci é rimasto malissimo.. a me dispiace molto all’inizio durante la chiamata mi é scappata una risata ma quando ho visto la faccia di sorrentino mi é dispiaciuto tanto.. li avrei presi a calci in culo

  54. Micky DiCaprio ha detto:

    E poi quest’uomo lo dobbiamo ringraziare che ha portato all’Italia 1 oscar dopo 15 anni 😉

  55. Elena Pastori ha detto:

    IgnazioAlessandro e Micky,sottoscrivo e concordo con tutto ciò che avete scritto.Qui non si tratta di essere vip,registi,attori o guitti.Siamo innanzitutto persone,abbiamo i nostri problemi anche se non lo diamo a vedere,le nostre fragilità…a me questi cretinetti non fanno ridere ma non perché non mi piaccia ridere,anzi.Mi piace farlo nel rispetto degli altri.

  56. Micky DiCaprio ha detto:

    Brava Elena Pastori

  57. Elena Pastori ha detto:

    Grazie Micky DiCaprio.

  58. Micky DiCaprio ha detto:

    Di nulla 🙂 Elena Pastori

  59. Ignazio Frenda ha detto:

    Io non dico che “Le Iene” non debbano fare le loro “bastardate”, che le facciano. Ma ovviamente, come spesso è successo, deve essere messo in conto che nel loro mestiere si va incontro a spiacevoli reazioni, visto che effettivamente non siamo tutti fatti con lo stampino. 😉 E ripeto, per me la reazione di Sorrentino ci sta tutta.
    Ok sù, nemmeno accuso di “maleducazione” quei tipi, il problema è a monte, son proprio costruiti nel fare servizi in quel modo, il loro ruolo è fare “i teatranti sguaiati”… e ok, ci sto anche su quello… Ma se a me, Sorrentino Paolo, succede che due persone che non tollero (e probabilmente non tollero nemmeno la trasmissione) si prendono gioco di me, mi abbracciano, mi toccano, mi deridono, mi ridono sguaiatamente in faccia, dopo che mi hanno fatto uno scherzo di dubbio gusto… se mi girano i cojoni… avrò i miei buoni motivi per farmeli girare.

  60. Micky DiCaprio ha detto:

    Che poi chi glie l’ha da sta confidenza di toccarlo.. e gli ridono anche in faccia ringraziassero che é stato educato..che poi lo prendono in giro dicendo “se ti chiana DiCaprio metti una buona parola per noi”

  61. Laura Bartoli ha detto:

    Ragazzi guardate che il problema in realtà è partito dal manager di Sorrentino: 1) Non senti che il tipo, per quanto fluente in inglese, ha palesemente l’accento Italiano? 2) Questo non ti dice nemmeno il nome, ti dice che è l’assistente di DiCaprio, e tu non fai nemmeno niente per verificare? Cioè ma seriamente come si fa a caderci così? Sono andati pure ad un party con Scorsese e non sanno nemmeno quale agenzia gestisce Leonardo e Scorsese? Assurdo! È con lui che Sorrentino dovrebbe prendersela se ci pensate!

  62. Appunto! Sorrentino ha gia’ lavorato con grandi nomi del cinema, non capisco come possano esserci cascati cosi. Oltretutto il manager di Leonardo avrebbe dovuto dirgli dove incontrarsi, non che il manager di Sorrentino lo richiama decidendo lui ora e posto per l’appuntamento. 🙂 Posso capire l’entusiasmo di ricevere una chiamata del genere, forse per questo sono stati parecchio superficiali. Sara’ tutta esperienza che servira’ per il futuro. Vediamola cosi’

  63. Appunto! Sorrentino ha gia’ lavorato con grandi nomi del cinema, non capisco come possano esserci cascati cosi. Oltretutto il manager di Leonardo avrebbe dovuto dirgli dove incontrarsi, non che il manager di Sorrentino lo richiama decidendo lui ora e posto per l’appuntamento. 🙂 Posso capire l’entusiasmo di ricevere una chiamata del genere, forse per questo sono stati parecchio superficiali. Sara’ tutta esperienza che servira’ per il futuro. Vediamola cosi’

  64. Micky DiCaprio ha detto:

    Beh questo é vero ma capite il suo entusiasmo non avrà capito più nulla

  65. Laura Bartoli ha detto:

    Un manager che “non ci capisce più nulla” preso dall’entusiasmo io lo licenzierei proprio su due piedi 😉

  66. Micky DiCaprio ha detto:

    Concordo 😉

  67. Maria Cristina Longo ha detto:

    Nel video Sorrentino è odioso! Mi dispiace dirlo di un italiano, ma non merita proprio di stare a contatto con Leo…

  68. Ignazio Frenda ha detto:

    Ma che se la sia presa anche con lui, secondo me, è fuori ogni dubbio. Per questo mi sarebbe piaciuto sentire anche i discorsi in macchina del ritorno… xD
    Però, non so, spezzerei una lancia anche al favore del manager, o almeno ci provo, perché probabilmente sto dicendo alcune cagate e dovrei conoscere meglio questo lavoro:
    Quel tipo stava lì da chissà quanti decenni e il suo americano era davvero impeccabile, sicuramente molto più esperto di un manager italiano che ovviamente deve saper parlare l’inglese senza però aver vissuto la lingua americana, con i suoi accenti, cadenze e tutte le sue sfumature. Tra l’altro nei vari stati dell’America presumo ci siano cadenze diverse e forme dialettali come in ogni nazione, quindi se un tizio emula un perfetto accento californiano io non so fino a che punto ci si può accorgere che si ha a che fare con un italiano mentre stai ricevendo una chiamata di quel genere.
    Il video è montato in maniera molto concreta, forse non sentiamo tutto della prima chiamata e praticamente non sentiamo nulla della seconda chiamata (dove avrebbero potuto approfondire il tutto). Però mi chiedo: perché dovrebbero necessariamente scambiarsi “atti di fiducia” al cellulare? Insomma, sei Paolo Sorrentino, hai già fatto un film in America con Sean Penn, gli americani già ti conoscono e ti apprezzano, ha vinto il Golden Globe, ora sei a Los Angeles e hai appena vinto l’oscar… tutte le star di Hollywood ti conoscono… perché il manager di Sorrentino dovrebbe prendere quella chiamata come un evento straordinario? Certo, straordinaria lo era la chiamata, ma in un altro senso.
    Che poi il sunto è: Ma perché dovevano pensare ad uno scherzo? C’erano tutte le carte in regola per cui quella chiamata fosse più che plausibile… non è che uno va a pensare a Le Iene.
    E comunque che il manager di Sorrentino non sia proprio il top dei manager quello mi sembra oggettivamente vero. xD

  69. Che il tipo che ha finto di essere l’assistente di Leonardo avesse un marcato accento italiano era fin troppo evidente, anche per chi come me, l’inglese non lo sa benissimo! 🙂 Secondo poi, io onestamente avrei pensato subito a uno scherzo de Le Iene visto che “solo” 24 ore prima lo hanno chiamato a ripetizione per chiedergli un’intervista che lui ha sempre negato! Non ci voleva un genio per sentire un pò puzza di bruciato! 😉 Come lo sappiamo noi come si chiama il manager di Leonardo, non credo che il manager di Sorrentino avrebbe avuto difficoltà a reperire il nome e di conseguenza a chiederlo al suo interlocutore telefonico e vedere se combaciava. Così, una semplice precauzione! Sono stati un pò sprovveduti.

  70. Ignazio Frenda ha detto:

    Beh io invece tutto sto “italiano” non lo sento, o meglio forse me ne sarei accorto meglio dal vivo, al telefono mi sembra un po’ più difficile. Ma questo giustifica come ognuno di noi ha orecchie diverse. 😉 Certo, se ora me lo riguardo più volte ci sento pure il foggiano se vogliamo dirla tutta… ma sentire l’italiano, al primo colpo, in uno che parla americano fluente con l’accento del luogo in una chiamata del genere, io metto in conto che può essere un po’ più difficile riconoscerlo.
    Infatti, visto che il nome del manager di DiCaprio è alla portata di tutti, ovviamente anche Le Iene si saranno attrezzate…. quindi non vedo il motivo per cui escludete che gli abbiano chiesto il nome e Le Iene gli abbiano prontamente risposto. 🙂 Ripeto: il video è montato in maniera concreta e della seconda chiamata non ascoltiamo praticamente nulla.
    Sulla tortura delle chiamate del giorno prima hai effettivamente ragione, però boh… allora diciamo pure che le probabilità che ti chiami il manager di DiCaprio e che ti chiamino Le Iene per uno scherzo sta al 50/50… almeno secondo me. Per il resto mi sembra umano scordarsi di quelle odiose sanguisuga e pensare un po’ più alla veridicità di una chiamata di lavoro in un contesto estremamente favorevole. Poi che il manager non sia un genio è altamente probabile. xD

  71. Io rimango dell’idea che non sia un genio! xD Poi vabbè, problemi suoi! Anzi.. problemi di Sorrentino, visto che ci rimette in prima persona!;)

  72. Ignazio Frenda ha detto:

    A dirti la verità i problemi di Sorrentino li vorrei avere tutti io… ma proprio tutti. xD

  73. Io pure Ignazio! Credimi! ahaha!

  74. Erika Burton ha detto:

    noooo non l’ho vistoooo devo vederlo XD

  75. Erika Burton ha detto:

    puhahahahahaha

  76. chanti ha detto:

    proprio presuntuoso! Da un napoletano una figura così non me la sarei aspettata.

  77. laura ha detto:

    ahahahahahahahahahahahaha… sono morta XD
    Ci è rimasto proprio male … !!!
    Era meglio se rilasciava l’intervista … XD XD

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi