| Esclusive, Rumors, Uscite

A-fine-anno-primo-album-di-inediti-per-Leonardo-DiCaprio

Quella che stiamo per svelarvi è una notizia che non ci saremmo mai aspettati di darvi, ma tenetevi forte perché quello che leggerete sarà indubbiamente oggetto di discussione nei prossimi giorni e settimane. Leonardo infatti debutterà con il suo primo album di inediti nell’autunno 2014. Siamo orgogliosi di comunicarvelo in anteprima, in attesa che la notizia venga riportata dai media di tutto il mondo. Questo, di sicuro, è una novità che lascerà perplessi molti così come renderà entusiasti altrettanti. Leonardo nelle vesti di cantante in effetti non ce lo saremmo mai immaginato, anche se tempo fa si vociferava riguardo la sua partecipazione come protagonista ad un eventuale biopic su Frank Sinatra, progetto ad oggi mai confermato. Lui stesso aveva poi rivelato di aver sostenuto anni fa il provino per Moulin Rouge, ma era stato l’amico regista Baz Luhrmann a consigliargli di lasciare perdere a causa delle sue doti canore non proprio eccelse. Evidentemente però, negli anni deve aver perfezionato i piccoli difetti che potevano accompagnarlo durante un’esibizione canora, al punto da decidere di entrare nel mondo della musica dalla porta principale.

L’album, di cui ancora non si conosce il titolo, verrà prodotto da Shawn Corey Carter. Se ai più questo nome non dirà nulla, probabilmente il suo nome d’arte, Jay-Z, risulterà molto più conosciuto. Il rapper è uno dei più importanti produttori discografici al mondo e la collaborazione con Leonardo è iniziata fin da quando il cantante ha partecipato alla colonna sonora de Il Grande Gatsby di cui è stato il produttore esecutivo, oltre ad aver firmato ed eseguito anche un brano, “100$ Bill” che si apriva proprio con la voce di Gatsby/DiCaprio. L’album di Leonardo, conterrà ben 13 pezzi (15 per l’edizione deluxe) e i primi rumors indicano come data d’uscita proprio l’11 novembre prossimo, giorno in cui Leonardo compierà 40 anni. Di sicuro nel caso venisse confermata la data d’uscita sarebbe un modo davvero alternativo per festeggiare questa speciale ricorrenza. Non sappiamo dirvi ancora molto riguardo alle canzoni, ma di sicuro troveremo contributi di grandi artisti come Kanye West ed il rapper 2 Chainz, gli unici due nomi ad oggi trapelati. Ci dovremo quindi aspettare un disco prevalentemente rap? È di sicuro un genere che piace molto a Leonardo e i big internazionali che vi parteciperanno lasciano intuire che sarà quella la direzione dei brani, ma così come siamo rimasti sorpresi da questa svolta inaspettata per la sua carriera, aspettiamoci pure una combinazione di generi diversi per quello che si preannuncia “l’album più atteso dell’anno”, stando alle parole dello stesso Jay-Z.

Di sicuro Leonardo non abbandonerà il cinema per dedicarsi solo ed unicamente alla musica, ma molto probabilmente, il periodo di pausa che si è voluto prendere dal set è servito per farlo lavorare in gran segreto su questa ambiziosa e nuova avventura. Leonardo non è il primo attore che si cimenta con la musica, visto che molti altri suoi colleghi al set cinematografico alternano lo studio di registrazione, come ad esempio Jennifer Lopez, Kevin Costner, Nicole Kidman, Russel Crowe, Jamie Foxx, fino ad arrivare al recente premio Oscar nonché leader dei 30STM, Jared Leto.

In attesa di darvi nuove anticipazioni, fateci sapere come sempre la vostra: pensate che la decisione di Leonardo di cimentarsi con un album sia utile per la sua carriera o la trovate una mossa azzardata? Commentate numerosi e… Buon Pesce d’Aprile! 😀

108 Replies to “Debutto nella musica per Leonardo: a fine anno il primo album!”

  1. Silvia Luccato ha detto:

    Oggi è il 1 aprile. ..o sbaglio? 😀

  2. Anna Laura ha detto:

    È un pessimo cantante 🙂 parole di Baz Luhrmann 🙂

  3. Silvia Luccato ha detto:

    10+ per la fantasia 😀
    “L’album più atteso dell’ anno” 😀

  4. Simona Basile ha detto:

    Pesce d’aprileeee 😛

  5. Livia Campanelli ha detto:

    Hahahaha lo sapevo prima di leggere xD

  6. Simona Basile ha detto:

    Ma va lo immaginate Leonardo a fare rap?? ahahaha 😀

  7. Annalisa Bracale ha detto:

    Ahahahah spiritose ; )

  8. Silvia Luccato ha detto:

    ….stendiamo 4-5 veli pietosi. ..:D

  9. Simona Basile ha detto:

    ahahahahah :””’D

  10. Francesca Tomatis ha detto:

    Che cazzo di infarto che ho preso!! Mica ci ho pensato che era il 1 aprile!! Dio,stavo per morire!! Non lo vorrei proprio come cantante

  11. Alessia Poli ha detto:

    Che shimpatiche.. sono rimasta mooooolto sorpresa ahahahahah!!!! 😉

  12. Simona Basile ha detto:

    Leonardo: “Se non mi danno l’Oscar, almeno provo con il Grammy!” xD

  13. Alessia Poli ha detto:

    Buahahahahahahah!!!!!! :’)

  14. Ditemi voi se non sarebbe “l’album più atteso dell’anno”, del secolo azzarderei pure!! 😉

  15. Secondo me c’è comunque del potenziale! Anche in Kate (che canta davvero se non mi sbaglio) propongo un duetto! 😛 https://www.youtube.com/watch?v=f_s6ngmbAq4

  16. Micky DiCaprio ha detto:

    Mi é bastato leggere il titolo per capire che era uno scherzo 😉

  17. Silvia Luccato ha detto:

    Vade retro xD

  18. Micky DiCaprio ha detto:

    Kate ha cantato What if e de una bellissima canzone

  19. Alessiapas8 ha detto:

    O merda! Mi era preso un colpo! Sarebbe stato ridicolo a cantare secondo me

  20. Francesca Tomatis ha detto:

    Effettivamente fine anno sarebbe troppo presto

  21. Yasmin Mania ha detto:

    Come pesce d’aprile????? Hahahahahahahahahahahahah sto morendo dalle risate

  22. Yasmin Mania ha detto:

    Già stavo pensando di comprare il suo cd XD

  23. Beatrice ha detto:

    ahahahahah sto morendo!! buon April Fool 😀

  24. MI AVETE FATTO VENIRE UN’INFARTO, GIURO.

  25. Martina Tiraferri ha detto:

    Ma…,hahahahahhahahahhaha leo a fare rap ! Complimenti è uno scherzo fatto davvero bene XD

  26. Sara Keys ha detto:

    Grazie a dio mi sono accorta poco dopo che oggi è il primo aprile e quindi non c’era nulla da temere hahahah

  27. Giusy Cuozzo ha detto:

    hahahahaah meno maleeeee PENSAVO CHE SI FOSSE DROGATO 🙁 mi avete fatto passare un brutto quarto d’ora !!! leo sempre il meglio hahahah

  28. Maria Cristina Longo ha detto:

    Ragazzeeee!!!!!!!!! Biricchine!!!! Ci stavo rimanendo di un male….che colpo!! Come una polla ci stavo pure credendo….Leo, perdonami!

  29. Linda Anelli ha detto:

    ci credevo pure… ahahah xD

  30. alessia ha detto:

    no..raga se è uno scherzo ci sono cascata..ahahahhaha ditemi la verità per favore ahha

  31. Spero sia uno scherzo ; (

  32. Spero sia uno scherzo ; (

  33. Francesca Tomatis ha detto:

    Alessandro….davvero l’hai scritto??

  34. Meno male !!! …mi sono sentito mancare per un paio di minuti

  35. Francesca avevo letto solo il titolo e l articolo e sono rimasto traumatizzato

  36. Giulia però ,nonostante il momentaneo trauma , stavo già pensando al lato positivo .stavo già avendo immagini dells prima fila al concerto ahahah

  37. Ahahahah, t’immagini? “Vado al concerto di Leonardo DiCaprio.” No, non se po’ senti’!

  38. tra tour e première saremmo stati a posto! 😉

  39. Laura ha detto:

    Ovviamente (come scritto a fine articolo per chi è arrivato fino in fondo) era un Pesce d’Aprile.. e anche bello grosso! 😀

  40. Silvia Luccato ha detto:

    ….i videoclip delle sue “canzoni” su MTV…Non aggiungo altro.

  41. Bianca non so niente del suo modo di cantare ,ma dalla voce penso sia stonato come una campana XD .per me potrebbe anche darsi alla musica ..basta che non trascuri il cinema .il punto è che se lo facesse lo vedremo ancora meno di quanto lo vediamo ora al cinema .

  42. Silvia cioè ?? 0.o

  43. Cosi Scorsese tornerebbe a dirigere un video musicale dopo “Bad” 😉

  44. Silvia Luccato ha detto:

    Alessandro Nicola Ala cioè cosa? XD

  45. Micky DiCaprio ha detto:

    Colui che ha un talento non può averne un altro cioè Leo ha il talento della recitazione non può avere anche quello della musica

  46. Silvia cosa intendi con sue canzoni scritto tra virgolette ? 🙂

  47. Silvia Luccato ha detto:

    Non c’entra, Jared Leto per esempio è un fenomeno sia come attore che come musicista. ..ascolta i Mars e poi ne riparliamo 😉
    Alessandro Nicola Ala perché Leonardo non mi sembra il tipo in grado di fare CANZONI 😀

  48. Silvia si ,ma hai fatto capire che abbia fatto qualcosa di simile …era una battuta anche quella ? 😀

  49. Comunque il miglior pesce d’Aprile rimane quello dell’academy ..solo che hanno sbagliato di un mese -_-

  50. Silvia Luccato ha detto:

    Eh beh per forza 😀

  51. Silvia pensavo avesse fatto davvero qualcosa ..ero tra il curioso e lo spaventato ahah

  52. Silvia Luccato ha detto:

    No no vade retro 😀

  53. Micky DiCaprio ha detto:

    Non penso proprio che Jared é un fenomeno sia come cantante che come attore

  54. Silvia Luccato ha detto:

    Vuol dire che non lo conosci neanche un po’

  55. Micky DiCaprio ha detto:

    Ma va quello é un fenomeno di musicista? É bravo niente di più il suo gruppo ha venduto solo 10 milioni di dischi

  56. Alessia Poli ha detto:

    Oddiooooo non toccatemi i Mars PLEASE li seguo da poco ma sono spettacolari! E poi che vuoldire che hanno venduto 10 milioni si dischi? Britney Spears ne avrà venduti il triplo ma ancora non sa cantare…

  57. Silvia Luccato ha detto:

    Ancora con queste vendite…non contano praticamente niente! ma le hai sentite le loro canzoni? XD spopolano a livello internazionale da ormai 7-8 anni e attirano un sacco di gente ai concerti, fai tu…

  58. Micky DiCaprio ha detto:

    Se un artista piace vende dischi.. se Jared é un fenomeno lui cose allora –> http://it.m.wikipedia.org/wiki/Michael_Jackson

  59. Simona Basile ha detto:

    Anche io ho pensato ai concerti e che magari avremmo avuto più possibilità di vederlo ahahahah xD

  60. Silvia Luccato ha detto:

    Ti dice niente la pirateria multimediale? Se Michael era un fenomeno, non significa che qualcun’altro non possa esserlo solo perchè non vende tanto quanto lui…Continua pure a basarti sulle vendite, che vuoi che ti dica 😀 ti perdi una delle migliori band contemporanee

  61. Micky DiCaprio ha detto:

    Beh nessuno ha mai venduto e venderà come The King cmq Non mi baso sulle vendite cara.. e non dico che Solo Michael é un fenomeno ma ce ne sono altri.. Michael é più di un fenomeno.. dico solo che Jared é bravo la sua voce é molto bella ma non la trovò fenomenale.. se vuoi ti cito una vera band Fenomenale “The Beatles”

  62. Micky DiCaprio ha detto:

    Ho citato Michael giusto per citarne uno

  63. Micky DiCaprio ha detto:

    Quello che voglio dire e che non esiste un umano che sia un fenomeno in più cose.. allora ti faccio una domanda Jared é piu bravo come attore o come cantante?

  64. Silvia Luccato ha detto:

    Non ti basi sulle vendite? Ma se le tiri fuori sempre e proprio prima hai detto “il suo gruppo ha venduto solo 10 milioni di dischi” come se i Mars fossero una *erda perché rispetto ad altri hanno venduto “poco”…
    I Beatles erano fenomenali perché hanno rivoluzionato la musica, ma anche i Mars a loro modo lo sono perché in mezzo ad un sacco di pseudoartisti loro fanno musica valida, e in ogni caso Jared fa due lavori ad altissimi livelli…questo vuol dire avere talento sia per il cinema che per la musica, questo vuol dire essere fenomeni e Artisti con la A maiuscola

  65. Alessia Poli ha detto:

    Non si può essere fenomeni in più cose? E perché? La mia vecchia insegnante di pianoforte oltre a fare concerti sa anche dipingere benissimo.. non è diventata famosa perché non era il suo obbiettivo ma dovresti sentirla suonare e vedere i suoi paesaggi.. si può si può credimi..

  66. Micky DiCaprio ha detto:

    Appunto i Beatles sono dei fenomeni Cmq Ma anche io penso che sa cantare ma essere un fenomeno e tutta un altra cosa.. prova a fare una ricerca sui migliori cantanti della storia e vedi se c’è il nome di Jared 😉

  67. Silvia Luccato ha detto:

    Ma che ne so se sia più bravo come attore o come cantante, io l’ho “conosciuto” 7 anni fa come cantante quindi sono abituata a lui più in ambito musicale, ma dopo Dallas Buyers Club e Chapter 27 lo adoro anche come attore…fa due cose che gli riescono magnificamente, quindi si, almeno un essere umano che sia fenomeno in più cose esiste

  68. Simona Basile ha detto:

    anche io conoscevo Jared più come cantante che come attore.. Ma da quando ho visto Dallas Buyers Club lo ritengo davvero un grande attore e secondo me il suo è stato l’oscar più meritato di tutti. Sicuramente non è da tutti i cantanti vincere un Oscar o viceversa.. Lui sa fare bene entrambe le cose 😉

  69. Silvia Luccato ha detto:

    Ma che c’entra? Tu segui le band e i cantanti solo perché sono considerati dei pilastri della musica e fa figo dire che sono dei grandi? Anche se i mars non fanno la storia della musica poco me ne frega.

  70. Micky DiCaprio ha detto:

    Ascolta Alessia Poli non ho detto che non si può essere bravi a fare più cose ma essere bravi in più cose e essere fenomeni c’è una differenza enorme

  71. Silvia Luccato ha detto:

    Considerare qualcuno un fenomeno è una cosa soggettiva come tutte le altre, per me Jared è una delle persone più talentuose che esistano sulla faccia della Terra.

  72. Micky DiCaprio ha detto:

    Ma che cavolata dici io non li seguo perché sono i pilastri della musica e non faccio il figo -.- Silvia Luccato io seguo ciò che mi piace e non me ne frega se é un grande o meno l’importante é che piace a me..

  73. Simona Basile ha detto:

    Bé sicuramente ogni persona ha un’inclinazione maggiore per qualcosa, sebbene sappia fare anche altro, ma Jared per me è un fenomeno perché canta e recita a livelli abbastanza alti.

  74. Micky DiCaprio ha detto:

    Che Jared ha talento non lo metto in dubbio lo penso anche io

  75. Silvia Luccato ha detto:

    Sei tu il primo a tirare fuori le vendite oppure, prima, la “ricerca sui migliori cantanti della storia” quindi l’impressione che dai è proprio quella.

  76. Simona Basile ha detto:

    Ma allora questa discussione non ha senso, perché come ha detto Silvia, la concezione di “fenomeno” è molto soggettiva.. Magari noi siamo qui sul fanclub di Leonardo DiCaprio che consideriamo un fenomeno, e invece là fuori c’è gente che lo considera un attore come tanti, nonostante sia evidentemente uno degli attori con maggiore successo al giorno d’oggi.. sono gusti 😀

  77. Micky DiCaprio ha detto:

    Quella é l’impressione che ti fai tu senza sapere niente di me e di ciò che mi piace

  78. Micky DiCaprio ha detto:

    OK allora Jared é un fenomeno secondo voi.. Michael e i Beatles sono extraterrestri

  79. Silvia Luccato ha detto:

    E allora basta tirare fuori le vendite oppure “la ricerca sui migliori cantanti della storia” e nessuno avrà più quell’impressione 🙂

  80. Micky DiCaprio ha detto:

    Leo é un fenomeno vero non secondo i suoi fan ma chiunque capisce di cinema lo pensa

  81. Silvia Luccato ha detto:

    Anche questo non è vero…c’è gente che ne capisce di cinema e che trova Leonardo monotono.

  82. Simona Basile ha detto:

    L’Academy per esempio xD

  83. Micky DiCaprio ha detto:

    Allora non credo che ne capisce.. chi ne capisce lo sa quanto vale Leo

  84. Micky DiCaprio ha detto:

    L’Academy non la nominare proprio che secondo me ha qualcosa contro Leo

  85. Micky DiCaprio ha detto:

    Voglio farti una domanda Silvia Luccato secondo te chi é il miglior cantante d’oggi?

  86. Simona Basile ha detto:

    Ho nominato l’Academy perché i suoi membri dovrebbero essere coloro che se ne intendono di più di cinema però, come ben sai anche tu, Leo non lo considerano più di tanto.. comunque senza arrivare all’Academy io conosco gente che se ne intende di cinema ma a cui non piace Leonardo.

  87. Silvia Luccato ha detto:

    Ma se a qualcuno non piace il tuo attore preferito, non vuol dire che non ne capisca niente di cinema. ..tra gli amici di face ho una ragazza che reputa Leonardo monotono ma che di cinema ne sa eccome.

  88. Silvia Luccato ha detto:

    Il miglior cantante vivente? Nate Ruess, voce incredibile

  89. Micky DiCaprio ha detto:

    Non dico “se piace o no” ma chi ne capisce anche se non gli piace se ha il talento lo dice..

  90. Micky DiCaprio ha detto:

    É della storia? Silvia Luccato

  91. Silvia Luccato ha detto:

    Ovviamente non conosco tutti i cantanti della storia, ma tra quelli che conosco dico Freddie Mercury senza alcun dubbio

  92. Micky DiCaprio ha detto:

    Ecco Freddie é un fenomeno 😉 ma non é il più grande di tutti però é tra i più grandi insieme a Michael Jackson e Elvis Presley 🙂

  93. Micky DiCaprio ha detto:

    Come gruppo musicale più grande della storia? Silvia Luccato

  94. Micky DiCaprio ha detto:

    Cmq per quanto riguarda il miglior cantante d’oggi ti voglio ricordare che Paul McCartney é ancora in circolazione é Paul é una leggenda 😉 ma rispetto il tuo parere

  95. Silvia Luccato ha detto:

    È impossibile stabilire chi sia veramente il più grande, è come sempre una questione di gusti. ..
    Come band non saprei, i Beatles sono praticamente i più grandi perché hanno dato il via al modo di fare musica che c’è anche oggi, ma sinceramente come sonorità e genere mi piacciono di più i Queen

  96. Micky DiCaprio ha detto:

    Come gruppo I Beatles sono i più grandi.. come cantante solista ci sono Michael Jackson e Elvis Presley che sono i due Re della musica ma dico di più Michael

  97. Silvia Luccato ha detto:

    A me Elvis non piace…per carità riconosco quello che ha fatto per la musica, ma non mi piace. ..più che altro non mi piace il suo genere, anch’io preferisco Jackson perché il pop mi piace

  98. Micky DiCaprio ha detto:

    Elvis é una mito una leggenda é The King se non fosse esistito Jackson era Elvis il più grande.. vabbe se non ti piace lo capisco non entra nei tuoi gusti..

  99. Micky DiCaprio ha detto:

    Chi é il tuo cantante preferito?

  100. Livia Campanelli ha detto:

    Concordo ! I beatles sono i piú grandi, e su vinile il suono é ancora meglio 🙂

  101. Silvia Luccato ha detto:

    Attualmente non ho cantanti o band preferite..

  102. Ignazio Frenda ha detto:

    Micky L’equazione più vendite = più qualità non ha modo di esistere, è una tua personalissima visione di vedere le cose che è del tutto irreale. Tu confondi qualità con fruibilità. Chi vende di più non è automaticamente più bravo nel fare musica, e questo non è di di certo un mio parere soggettivo.
    Elvis era estremamente fruibile, così come Michael Jackson, così come una parte del repertorio dei Beatles. Anche Britney Spears fa musica fruibile, ma con la differenza che lei è una chiavica e i primi tre erano dei talenti puri che son diventati meritatamente leggende (anche se per me Elvis è sopravvalutato, ma questa è una mia opinione.)
    Mozart, oggi, nell’epoca della musica mainstream e di facile ascolto, morirebbe nella miseria perché non se lo cacherebbe nessuno e il suo numero di vendite risulterebbe infinitamente ridicolo. Le vendite non servono a nulla, non attestano direttamente la validità di un artista, per valutare quella bastano le nostre orecchie, la nostra cultura e il nostro gusto (vuoi o non vuoi ci va sempre di mezzo).
    Infine ho conosciuto delle persone dell’Accademia di Belle Arti che studiavano cinema e l’ultima cosa che direi al mondo di loro è che non ne capiscono nulla di cinema. Mediamente il loro parere su DiCaprio era “buon attore come tanti e nulla più”. 😉

  103. Micky DiCaprio ha detto:

    Beh ovvio pero se nessuno compra i dischi di un artista é perche non piace..intendo questo non se é grande o no.. cmq Michael oltre ai miliardi di dischi venduti ha cambiato la musica ecc ecc mica dico che Michael é grande per i dischi venduti non lo mica detto io la frase “Michael Jackson é il più grande di tutti” cmq perché dici che Elvis é sopravvalutato?

  104. Ignazio Frenda ha detto:

    Certo, è ovvio che se non vendi puoi essere un incapace, così come puoi anche essere un talento sprecato nato nell’epoca sbagliata. Troppi talenti son in mezzo ad una strada oggi, tanti c’è ne sono stati e tanti c’è ne saranno. Perché il mondo della musica non fa eccezione ed è spietato come tutti gli altri. Le case discografiche cercano vendite e prodotti fruibili, dunque non tutti sono avvantaggiati e non tutti hanno il talento sintonizzato a questi requisiti.
    Riguardo alle leggende vanno comunque considerati anche altri fattori che forse contano quanto la musica stessa: l’immagine. Michael Jackson, Madonna, o Lady Gaga tra gli ultimi, son tutti personaggi con un’immagine curatissima e creata ad arte per rendere ancora più fruibile il prodotto. Per immagine non intendo solo quella costruita sulla persona, ma anche nei tour, nei videoclip, nelle pubblicità, nel merchandising, eccetera. Ma è ovvio che tutto sto “gran contorno” non vale nulla se al centro dell’attenzione non c’è un vero talento e un vero personaggio, quindi lungi da me sminuire un grande artista pop come Michael Jackson. Michael Jackson è certamente una leggenda che ha stravolto la musica pop, ma prima di lui e dopo di lui c’è ne sono stati tanti che hanno fatto la stessa identica cosa. Solo che Michael Jackson è infinitamente più popolare e attorno a lui è stata costruita un’industria multimilionaria basata sulla sua musica, sulle sue doti di personaggio/ballerino, sulle spettacolari coreografie, sui tour mastodontici, eccetera. Messi da parte gli idolatrismi, se vogliamo ragionare, Michael Jackson “non è il più grande di tutti”, non lo sono nemmeno i Beatles e non lo è nessuno. La Musica è sempre stata in continua evoluzione è in tanti, davvero in tanti, l’hanno cambiata e hanno contribuito a renderla migliore. Il resto sono solo chiacchiere da salotto, è semplicemente fare il tifo e dare sentenze. Insomma, Beatles o Rolling Stones? I Beatles erano qualitativamente superiori, più sofisticati, facevano bellissime armonie, è chiaro che i Beatles da questo punto di vista erano “superiori”. Ma chi se la sente di dire che erano davvero superiori? I Rolling Stones compensavano con il loro essere energici, vibranti, primitivi e rock and roll. Facevano canzoni con tre accordi, ma gli bastavano quelli per incendiare le piazze. Beatles o Rolling Stones? Ancora oggi non se ne viene a capo e mai se ne verrà a capo. E’ sempre e solo questione di vibrazioni personali, e se è per quello io me li becco tutt’è due. 😉

  105. Ignazio Frenda ha detto:

    Trovo che Elvis sia sopravvalutato perché certi fanatismi portano ad asserzioni fuorvianti e fanno disinformazione, ma la stessa cosa succede anche con i Rolling Stones. Sentire parlare di Elvis come “il padre del rock and roll” come se lui avesse inventato il rock and roll è un qualcosa di a dir poco ridicolo, la stessa frase la si sente dire spesso anche sui Rolling Stones. Il Rock and Roll ha radici molto più profonde ed è nato nelle strade, nei sobborghi, lo suonavano tizi di cui non sapremmo mai nemmeno il nome, il resto è evoluzione come ogni cosa. Elvis è stato uno dei primi a portare il rock and roll nella cultura popolare, non lo ha di certo “inventato”, perché nulla si inventa. Stessa cosa dicasi degli Stones. Michael Jackson ha invece portato una ventata di originalità nella musica pop a dir poco unica, ha canalizzato tutte le sue influenze (pop, musica afroamericana, R’n’B, funky, soul) e ha creato un mix fortissimo ed originale implementato dalla sua voce unica e dalla sua personalità artistica. E come se lui un qualcosa l’abbia davvero “inventato”, la sua musica è unica e riconoscibile solo a se stesso. Ma è importante ribadire che non è l’unico, Michael Jackson è solo uno tra i tanti che hanno fatto ciò (chi più famoso chi meno). Se proprio vogliamo sbilanciarci io dico che possiamo considerare solo i Beatles degni di stare sopra tutti a livello di influenza nel mondo della musica pop occidentale, poi però ti accorgi che ci sono stati anche i Kraftwerk (i krafkè? chi li conosce? :-D) che hanno rivoluzionato la musica pop nella sua svolta elettronica-avanguardistica tanto quanto i Beatles lo fecero con la musica pop che oggi chiameremo più “tradizionale”.
    Quando parlo di cose che mi appassionano parlo troppo e non me ne accorgo, lo so. 😀

  106. Micky DiCaprio ha detto:

    Beh le vendite non dicono sei il più grande altrimenti solo Michael Elvis e i Beatles hanno superato il miliardo di dischi venduti.. cmq io penso che al giorno d’oggi e ne mai nessuno sarà grande quando Michael o Elvis.. “anche se non sono l’unico a pensarlo” per esempio i cantanti d’oggi li sentiamo in tv solo per la stronzate che fanno invece quando si parlava di Michael, Elvis, i Beatles e altri artisti si parlava della loro musica dei loro premi dei loro record ecc.. penso che oggi e raro trovare un vero cantante

  107. anonimo ha detto:

    Scusate ma qui non si stava parlando di DiCaprio? Basta con questi commenti

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi