| Titanic, Vario, Voci

Presto-potrebbe-aprire-un-parco-divertimenti-a-tema-Titanic

Nel 2016 dovrebbe aprire  a Sichuan, in Cina un parco a tema ispirato alla tragedia del Titanic. Su Shaojun, il capo progetto, ha dichiarato che l’obbiettivo è proprio quello di ricreare e diffondere “lo spirito del Titanic” che ricordiamo affondò il 15 Aprile 1912 causando la morte di 1518 persone. Sono proprio i parenti delle vittime a protestare per l’apertura del parco divertimenti che a quanto pare, oltre a un museo, includerebbe un’attrazione che riprodurrebbe l’affondamento del transatlantico replicato in scala 1:1 . Per le famiglie delle persone che hanno perso la vita nel naufragio, l’idea sarebbe di cattivo gusto e poco rispettosa nei confronti di quella tragedia. Bernard Hill, l’attore che ha interpretato il ruolo del capitano Edward Smith nel film, è volato ad Hong Kong per dare il suo sostegno al progetto e intervistato riguardo le critiche mosse dai famigliari delle vittime ha così risposto:  “Il tema è stato trattato in modo molto delicato e sensibile e sono molto consapevoli della portata del disastro del 1912. Non credo che quel disastro verrà sminuito.” Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

15 Replies to “Apre il parco divertimenti ispirato a Titanic”

  1. Yasmin Mania ha detto:

    se non facessere vedere solo l’affondamento del titanic ma tutta la storia d’amore tra jack e rose sarei favorevole 🙂

  2. Miriam Gorlato ha detto:

    Io sono favorevole

  3. Alessia Poli ha detto:

    Mi sembra un po’ una cretinata 😉 poi magari avrà successo!

  4. Federica Natoli ha detto:

    sono favorevole! 😀

  5. Linda Anelli ha detto:

    Fav… Sfav.. Boh, io tanto non ci andrò mai in Cina, quindi..

  6. Silvia Luccato ha detto:

    Sono assolutamente d’accordo con i parenti delle vittime

  7. Valentina Ruperti ha detto:

    io boh…se fosse sulla storia di Jack e Rose si,ma dietro a tutto questo c’è una tragedia..una grande tragedia.. non saprei.

  8. Martina Tiraferri ha detto:

    Non penso sia molto carino divertirsi quando tante persone hanno perso la vita .lo trovo un po’ irrispettoso

  9. Eléna Mattei ha detto:

    Se si basasse sulla storia del film avrebbe forse un minimo di senso, ma in qualsiasi caso sono contraria. Per rispetto di chi ha perso la vita quella notte. Un museo sarebbe interessante, una parco divertimenti NO.

  10. Silvia Luccato ha detto:

    È un po’ come se facessero un parco divertimenti in cui si può provare personalmente il crollo delle torri gemelle. ..non è il caso

  11. Eléna Mattei ha detto:

    Esattamente! Giusto paragone.

  12. Abbiamo appena aggiornato l’articolo con la dichiarazione di Bernard Hill (l’attore che ha interpretato il comandante Smith nel film) a proposito dell’apertura del parco. Leggete cosa ha dichiarato al riguardo.

  13. Silvia Luccato ha detto:

    Mah…sinceramente non me lo sarei aspettata

  14. Maria Cristina Longo ha detto:

    Anche io sono d’accordo con i parenti delle vittime…si potrebbe fare un museo al posto di un parco dei divertimenti! Già il titolo dice tutto sull’offesa rivolta a chi ha sofferto e ancora sta soffrendo per questa tragedia immane.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi