Ricordate l’incidente della valigetta sul set di “The Wolf of Wall Street” durante il primo giorno di riprese? A quanto pare non si tratta dell’unico inconveniente capitato durante lo shooting della prossima pellicola di Scorsese, ma di certo quello che stiamo per raccontarvi non si è rivelato particolarmente divertente per Leonardo DiCaprio.

Come ben sappiamo, il film comprenderà una scena in cui il protagonista Jordan Belfort (Leonardo) comparirà completamente nudo a letto con ben 4 donne. Pare che la sequenza – inutile dirlo, molto attesa dal pubblico femminile – sia stata girata proprio ieri. Secondo un articolo del giornalista Mike Walker, il regista Martin Scorsese ha preferito che prima di girare ufficialmente la scena Leonardo e le altre quattro attrici, di cui per ora non conosciamo l’identità, prendessero un po’ di confidenza in modo da sentirsi a proprio agio durante le riprese.

Leonardo ha obbedito al regista, ha lasciato cadere l’asciugamano e si è diretto verso le quattro ragazze completamente nude. Ad un certo punto ha deciso di sedersi su una panchina di marmo nero per fare quattro chiacchiere, ma improvvisamente…è ribalzato in piedi sofferente. Le potenti luci della macchina da presa avevano infatti riscaldato il marmo della panchina tanto da renderlo bollente. Ma niente paura! Un’infermiera è subito accorsa e con un po’ di crema e qualche minuto per riprendersi Leo è tornato in forma smagliante per riavvicinarsi alle ragazze e girare la tanto discussa scena “hot” che probabilmente renderà “The Wolf of Wall Street” un film vietato ai minori di 14 anni.