The-Wolf-of-Wall-Street-è-inarrestabile-al-box-office-tanto-da-diventare-il-film-di-Scorsese-ad-aver-incassato-di-più

Che la coppia DiCaprio – Scorsese fosse sinonimo di successo era già stato constatato da tempo, ma con la loro quinta collaborazione hanno decisamente superato loro stessi. The Wolf of Wall Street infatti continua il suo inarrestabile trionfo nei box office di tutto il mondo. Nell’ultimo weekend l’incasso totale ha superato i 300 milioni di dollari (per la precisione 304,9 milioni) diventando così il film di Martin Scorsese ad aver incassato di più al botteghino, battendo anche Shutter Island che in totale aveva guadagnato la già considerevole cifra di 294,8 milioni di dollari. Di sicuro questo è un traguardo incredibile se si considera che stiamo parlando di un film della durata di tre ore e vietato ai minori (in molti parti dell’Asia la censura è stata molto severa riguardo alcune scene). Nonostante questo, il biopic sulla vita di Jordan Belfort ha guadagnato 107,9 milioni di dollari solo negli Stati Uniti, mentre nel resto del mondo gli incassi hanno raggiunto i 196,9 milioni, con più di 11 milioni solo nel nostro paese, dove, dopo aver ceduto il passo nell’ultimo weekend, è ritornato in testa alla classifica dei film più visti. Siamo certi che la corsa di The Wolf of Wall Street continuerà inesorabile nelle prossime settimane, ma intanto diteci cosa ne pensate al riguardo: fra tutti i film di Martin Scorsese ritenete che sia quello che merita maggiormente questo primato?