L’adattamento in 3D di Baz Luhrmann della celebre storia de “Il Grande Gatsby” è stato girato a Sydney, ma non sarà disponibile nei cinema Australiani prima di due settimane dalla data di uscita negli Stati Uniti. Secondo quanto affermato dalla Roadshow Films, che si occuperà della distribuzione australiana, questo ritardo faciliterà l’organizzazione di una vera e propria première del film nella patria del regista, un evento a cui dovrebbe essere presente l’intero cast. “Siamo felici di dare il bentornato a Baz in grande stile”, ha detto Joel Pearlman, direttore esecutivo della Roadshow Films, annunciando il 30 Maggio come data d’uscita del film in Australia. “Il ritardo darà un’opportunità alle star di essere presenti alla première Australiana del film, il che sarebbe perfetto per un film come Gatsby”. Tuttavia,  non c’è ancora nessun tipo di conferma per quanto riguarda l’effettiva presenza di Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire e Carey Mulligan.

Dati i risultati poco soddisfacenti dell’ultima pellicola di Luhrmann negli stati Uniti, avrebbe senso per il regista concentrarsi per ora sul mercato Americano. Non dimentichiamo inoltre che il romanzo è ambientato nella New York degli anni ’20! Qualche settimana fa inoltre ci è giunto all’orecchio che la première mondiale del film si svolgerà a Los Angeles intorno al 1 Maggio, ma non ci sono conferme per ora. Nessuna informazione al momento sulla data di uscita in Italia. Vi terremo aggiornati!