set

A Maggio dello scorso anno vi avevamo parlato di una nuova, possibile collaborazione tra Dennis Lehane e Leonardo DiCaprio su una nuova pellicola il cui titolo sarebbe Travis McGee, distribuita dalla 20th Century Fox. Lehane, i cui libri sono amati da Hollywood per gli adattamenti cinematografici, è pronto a scrivere la sceneggiatura, basata sul misterioso romanzo di John D. MacDonald The Deep Blue Good-by del 1964. Il progetto sigla la quarta collaborazione tra Lehane e DiCaprio. Lehane ha scritto il romanzo Shutter Island, oltre al breve racconto Running out of Dog in cui DiCaprio era coinvolto con la sua casa di produzione Appian Way.

Dopo alcuni rumor iniziali che attribuivano a Paul Greengrass la regia di Travis McGee, nelle ultime ore il sito TheWrap rivela che sarà James Mangold a dirigere il film. Purtroppo però, il sito conferma anche che nonostante Leonardo avesse inizialmente intenzione di recitare nel film, vestirà soltanto i panni di produttore, finanziando la pellicola con la sua Appian Way e i suoi partner Jennifer Davisson-Killoran, Amy Robinson e Chernin Entertainment. Il motivo, sempre secondo la stessa fonte, sarebbe che nel periodo in cui il film sarà girato, Leonardo non sarà disponibile per impegni già presi. Significa dunque che, al contrario di ciò che continua a ripetere ai giornalisti in questi giorni, Leonardo ha già preso accordi per tornare presto sul set?

Ricordiamo che per il momento sono due i progetti da lui stesso confermati, cioè The Devil in the White City e American Nightmare, con Jonah Hill. Sappiamo inoltre che il copione di The Devil in the White City, in cui Leonardo interpreterà il serial killer Holmes (un medico dell’epoca Vittoriana che attirò, torturò e uccise oltre 200 persone), è praticamente pronto e Leonardo e il resto del team stanno apportando gli ultimi ritocchi. Tuttavia non sappiamo ancora chi sarà alla regia. Secondo voi quanto dovremo ancora attendere prima di un ritorno di Leonardo sul set?