DICAPRIO-ICONS

Quando per la prima volta lessi che Leonardo DiCaprio aveva dovuto dormire nella carcassa di un animale e mangiare fegato crudo di bisonte per interpretare Hugh Glass mi sono sentito quasi disgustato, ma non posso di certo dire di essere rimasto sorpreso.

Il talento di Leo è senza limiti, ma il suo segreto è uno ed è semplice. È se stesso. Fa il suo lavoro e sa come farlo con consapevolezza.

Ecco che si riporta indietro di 200 anni e crea una potentissima interpretazione, correlata di rissa con l’orso che lo porta a vincere un Oscar con The Revenant.

Preparazione, autenticità ed intelligenza sono l’essenza di ciò che è lui come artista. Ma lo ammiro ancora di più perchè mette insieme tutte le sue qualità per proteggere in nostro pianeta.

Dal 1998 la Leonardo DiCaprio Foundation garantisce la protezione e la conservazione di più di 44 Nazioni.

Leonardo impiega le sue capacità cinematografiche – davanti e dietro la macchina da presa – e si impegna in film che documentano la situazione critica che il nostro pianeta sta attraversando.

Ha parlato in prima persona con i più grandi leader mondiali da Putin a Papa Francesco, riguardo le minacce ambientali. E quando io lo invitai ad unirsi alla prima conferenza del Dipartimento dello Stato “Our Ocean” mirata a creare collaborazioni per la protezione di una delle principali risorse del pianeta, Leo non si è soltanto presentato alla conferenza, ma ha messo anche milioni di dollari a disposizione per la protezione degli oceani.

Venti anni fa Leo, catturò il cuore di milioni di cinefili dichiarando: “Sono il Re del mondo”. Attraverso il suo duro lavoro ed il suo esempio, oggi ispira milioni di persone in più a salvarlo.

Queste le parole di John Kerry Segretario di Stato degli Stati Uniti d’America.

Come ogni anno è stata finalmente svelata l’attesissima lista delle 100 persone più influenti al mondo secondo la rivista americana Time. Leonardo DiCaprio non è soltanto parte di questa lista, ma è il protagonista della copertina del numero speciale del magazine, che ovviamente potete visionare nella nostra gallery cliccando qui.

La lista, suddivisa in cinque categorie, inserisce il nostro attore preferito non nella categoria Artisti ma, in luce dell’impegno di Leonardo in quanto produttore, ambientalista oltre che attore, lo troviamo in testa nella categoria delle Icone. Parte della lista è anche il regista Alejandro González Iñárritu.

“I am the King of the World!”