dicaprio-inarritu-dga-2016-30

Ieri sera (6 Febbraio) presso il prestigioso Hyatt Regency Century Plaza di Los Angeles si è svolta la cerimonia di premiazione dei 68esimi Directors Guild Of America Awards. A portare a casa il premio più ambito della serata è stato proprio il regista visionario di The Revenant, Alejandro González Iñárritu. E chi meglio di Leonardo DiCaprio avrebbe potuto consegnare al regista il premio per Outstanding Directorial Achievement in Feature Film for 2015?

Pieno di orgoglio e commozione, il regista ha regalato ai presenti un discorso toccante e allo stesso tempo provocatorio:

Per nulla al mondo mi sarei aspettato di vincere questa sera, e non ho preparato niente, sono paralizzato. Voglio ringraziare mia moglie e i miei figli per l’amore che mi hanno dato nella mia vita. Non voglio star qui a ringraziare tutte le persone che ho già ringraziato, ma grazie ancora. Gli uomini duri non piangono, è quello che ha detto Ridley e ha ragione. Mio padre diceva che i duri non ballano. Mio padre ora è morto ma credo che si stia adoperando lassù per far succedere tutte queste cose. Mi manca moltissimi. Sono veramente onorato ed emozionato e ancora non ci credo. Quando sono andato là dietro in quanto nominato, ho visto più di 120 Messicani in cucina vi cucinano un pasto caldo e con loro mi sono divertito un mondo. Viva il Messico. I Messicani non sono come ve li descrive Donald Trump, credetemi. Leo, I love you very much.

Abbiamo aggiunto alla nostra gallery tutte le foto della serata, e in alcune di queste vedrete Leonardo al fianco di Joel Edgerton, sua co-star ne Il Grande Gatsby, cliccate qui.

Vale la pena citare anche un’altra vittoria per The Revenant: l’orso Judy si è aggiudicato il premio come Miglior Personaggio Animato agli Annie Awards. Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore.