Leonardo-DiCaprio-ricorda-Alan-Thicke-suo-padre-nella-serie-Genitori-in-blue-jeans

E’ attraverso i suoi canali ufficiali che Leonardo DiCaprio ha deciso di salutare Alan Thicke, stroncato a 69 anni da un infarto martedì scorso (13 Dicembre) mentre giocava a hockey con il figlio Carter. L’attore era noto soprattutto per il ruolo del dottor Jason Seaver nella fortunatissima serie televisiva, divenuta ormai un cult, Genitori in blue jeans. Serie che ha visto fra i principali interpreti proprio un giovanissimo Leonardo DiCaprio agli esordi della sua carriera. Il premio Oscar, legato anche da un’amicizia con il figlio maggiore di Alan Thicke, Robin, ha salutato così il suo padre adottivo televisivo.

Alan era un padre devoto, un marito, amico e collega modello. Sapeva come sfruttare lo spettacolo per influenzare positivamente tante vite, compresa la mia. Sarò sempre grato di aver avuto l’opportunità di lavorare con lui agli inizi della mia carriera. Aveva una classe innata, un cuore enorme e mi ha insegnato tante preziose lezioni di umiltà e gratitudine. Negli anni mi è capitato di incontrarlo più volte e francamente quando entrava in una stanza nessuno era più figo di lui. Già mi manca. I miei pensieri e le mie preghiere sono tutte per la sua famiglia in questo difficile momento.

Leonardo DiCaprio ha poi partecipato al funerale questa domenica (18 Dicembre) a Carpinteria, piccola cittadina vicino a Santa Barbara in California. L’ultimo saluto ad Alan Thicke è stata anche l’occasione per una speciale reunion di tutto il cast di Genitori in Blue Jeans, in quanto, oltre a DiCaprio, erano presenti Tracey Gold, Joanna Kerns, Jeremy Miller e Kirk Cameron, come testimonia la foto visibile a fine articolo. leonardo_dicaprio1