Leonardo-DiCaprio-alla-conferenza-Our-Ocean-a-Washington-DC-il-15-Settembre-2016

Leonardo DiCaprio partecipando alla conferenza “Our Ocean” il 15 Settembre a Washington DC, si è  schierato ancora una volta contro la pesca di frodo, la principale causa del continuo esaurirsi di aree pescose nel nostro pianeta. Come fondatore della Leonardo DiCaprio Foundation, ha parlato alla presenza di John Kerry, Segretario di Stato degli Stati Uniti, per presentare l’ambizioso progetto che porta il nome di Global Fishing Watch, di cui la sua fondazione è fra i principali finanziatori. L’obbiettivo di tale iniziativa è volto a fornire un nuovo strumento online, gratuito, che permetterà a chiunque di tenere controllata la pesca in tutto il mondo, permettendo di trovare con maggior facilità chi la pratica in modo illegale. Anche il comune cittadino potrà così tenere monitorate le aree marine protette e controllare se eventuali barche attraversano acque in cui vige il divieto di navigazione e notificarlo. E’ importante che ognuno di noi si senta coinvolto e partecipi in prima persona per la salvaguardia del nostro pianeta, come ha ripetuto più volte lo stesso DiCaprio.

Come comunità globale dobbiamo proteggere gli ecosistemi per noi vitali e non considerare gli oceani come una risorsa infinita da sfruttare e come una discarica per i nostri rifiuti!

GUARDA IL VIDEO: Leonardo DiCaprio parla alla platea di “Our Ocean”

GUARDA LE FOTO: Leonardo DiCaprio alla conferenza “Our Ocean” a Washington DC