Sembra-che-Leonardo-DiCaprio-tornerà-sul-set-del-nuovo-film-di-Quentin-Tarantino-in-uscita-nel-2019

Il condizionale è d’obbligo in questi casi, ma questa volta la notizia sembra avere tutte le carte in regola per essere considerata ufficiale. Nelle ultime ore infatti è trapelata la voce che Leonardo DiCaprio abbia finalmente deciso di porre fine alla lunga pausa dai set cinematografici dopo aver conquistato il tanto atteso Oscar con The Revenant, ormai due anni fa. Il regista con cui avrebbe deciso di tornare davanti alla macchina da presa? Nientemeno che Quentin Tarantino! I due avevano già collaborato nel 2012 per il fortunatissimo Django Unchained e non avevano mai nascosto la voglia di tornare a lavorare insieme un giorno. Il progetto che li vedrebbe entrambi coinvolti ricalcherebbe le tragiche vicende del criminale Charles Manson che, nell’estate del 1969. sconvolse Los Angeles con una serie di brutali omicidi. Voci non ancora ufficiali vedono coinvolti nella produzione anche nomi come Brad Pitt, Tom Cruise e Margot Robbie (con cui DiCaprio aveva già recitato nell’acclamato The Wolf of Wall Street). Per quanto riguarda Leonardo invece sembra proprio che siano iniziate le trattative per siglare definitivamente la sua presenza nel nono film del cineasta di origini italiane. Il ruolo che dovrebbe ricoprire Leonardo DiCaprio non sarebbe quello dell’efferato criminale Manson, quanto piuttosto di un attore non più giovanissimo che si troverà suo malgrado coinvolto nella terribile estate in cui Manson e i suoi seguaci  uccisero fra i tanti Sharon Tate, la moglie incinta del regista Polanski (ruolo in teoria offerto alla Robbie.) Il film dovrebbe uscire nelle sale il 9 agosto 2019, proprio in occasione del cinquantesimo anniversario della morte dell’attrice Tate. Per tutti gli aggiornamenti e le conferme ufficiali continuate a seguirci.