Stando a quanto riportato da ContactMusic questa mattina, il più famoso libro di F. Scott Fitzgerald, Il Grande Gatsby, ha ispirato un nuovo film. Il regista del film Holy Rollers (2010), Kevin Asch, e il produttore Morris S. Levy hanno unito le forze per riportare sullo schermo il grandioso racconto di  Fitzgerald in chiave più moderna –  proprio mentre Leonardo DiCaprio e Tobey Maguire si preparano a lanciare il loro adattamento della stessa storia il giorno di Natale. I due esperti sperano che i loro agganci alla località di Great Neck, New York, dove Fitzgerald ha vissuto, daranno alla loro versione un aspetto più autentico rispetto al film di Baz Luhrmann.
Asch ha detto a WENN:

“Sono cresciuto nel Great Neck e ricordo che leggevo Il Grande Gatsby con molto piacere da ragazzino. Quella storia ha avuto un profondo effetto su di me perchè c’erano così tante somiglianze tra il mondo di Gatsby e la comunità in cui vivevo. E’ stato per me molto interessante scoprire poi che Fitzgerald, che ha vissuto nel Great Neck negli anni ’20, ha usato le sue esperienze in questi luoghi come base per i suoi libri. Il nostro film esplora una società non preparata e non disposta ad accettare la morte del sogno Americano. Sono molto entusiasta di avere l’opportunità di portare sullo schermo la sua storia personale e provocatoria.”

Sempre secondo quanto riportato da ContactMusic, le riprese del film inizieranno alla fine del mese. Che ne pensate? Sarà solamente un passo falso o potrà rappresentare un serio avversario per il “nostro” Gatsby?