L’icona di Bollywood Amitabh Bachcan, che nella foto qui sopra potete vedere sul set de “Il Grande Gatsby” al fianco dei due protagonisti, ha rilasciato un’intervista al Wall Street Journal per raccontare la sua esperienza e – come era inevitabile – ha citato Leonardo DiCaprio. Abbiamo pensato di riportare la traduzione di questo spezzone di intervista anche perché può aiutarci a capire meglio cosa si cela dietro le quinte di questa pellicola tanto attesa.

Non posso parlare molto del film ma posso descrivere la mia esperienza. Lo sforzo che il regista e tutto il team hanno messo insieme è stato semplicemente incredibile. O forse solo oltre la mia immaginazione perchè non avevo mai avuto esperienze del genere a Hollywood. Penso che anche da semplice spettatore tutta la procedura mi sarebbe sembrata stupefacente. Siamo stati prima chiamati per un’audizione di prova dove eravamo seduti e leggevamo ripetutamente le nostre battute. Ci siamo incontrati la prima volta a casa di Baz, eravamo Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire ed io. Abbiamo praticamente riletto la stessa scena 8, 9, 10 volte, dall’inizio alla fine. In momenti come questi faccio davvero tutto quello che mi viene detto di fare, seguo quello che il regista mi dice di fare ma soprattutto seguo quello che un idolo internazionale come Leonardo DiCaprio fa spontaneamente. Non oso mai lamentarmi. Quindi, dopo un bel po’ di prove abbiamo pranzato e ci siamo recati in questo studio gigantesco dove si girava. C’era un pavimento vuoto, con circa 45 sedie messe a cerchio, e microfoni, e tutto il cast al completo, tutto, persino figure minori come l’uomo che sta alla porta. Abbiamo letto tutto il copione due volte. Poi Baz ha detto “Quando arriva la tua parte, se ti senti di dare un po’ più spazio alle tue battute, fallo pure”. Poi un pubblico di 40-45 persone che non avevano nulla a che fare con il film è stato chiamato in studio, tutti loro si sono seduti lì, come pubblico. E ancora una volta, abbiamo ripetuto da capo il copione.

Leonardo e Tobey sono persone davvero stupende, entrambi molto desiderosi di imparare. Fanno tutto quello che viene loro detto di fare, sono persone sincere e coi piedi per terra. Favolosi.